TECARTERAPIA

Il nuovo traguardo della fisioterapia. Scarica la brochure per saperne di più

 

Oggi la terapia TECAR è riconosciuta come uno dei trattamenti di maggiore rapidità ed efficacia nella cura di molte patologie articolari, osteoarticolari e muscolari, sia acute che croniche. Ricorrere alla terapia Tecar significa ricorrere a una tecnologia avanzata, scientificamente sperimentata e rigorosamente brevettata che ha cambiato il mondo della fisioterapia.
Al cuore del metodo, un principio rivoluzionario che agisce nei tessuti biologici profondi in modo naturale e non invasivo, attivando dall’interno i processi riparativi e antinfiammatori.
Grazie alla potenza e alla velocità di Tecar, il sollievo dal dolore sarà immediato e i tempi di guarigione decisamente ridotti. I pazienti usciranno dalla prima seduta con risultati tangibili: la sensazione di stare già meglio e una palese diminuzione del gonfiore nelle zone infiammate.
Un ciclo di pochi trattamenti sarà sufficiente a completare il recupero. Inoltre, grazie al suo carattere non invasivo, il metodo è assolutamente indolore.
Determinante, per la messa a punto del metodo, è stata l’esperienza nello sport agonistico dove accelerare i tempi di ripresa è una necessità fondamentale.
Dal mondo dello sport, la terapia Tecar si è estesa e si sta estendendo sempre di più ad altri settori della medicina. Un numero sempre maggiore di specialisti, ospedali e centri fisioterapici ricorrono abitualmente a Tecar. Nata per curare gli sportivi, Tecar è oggi utilizzata da moltissime persone che, senza essere degli atleti, presentano traumi e patologie dello stesso tipo.
Integrata alle terapie manuali, Tecar associa due modalità, capacitiva e resistiva, che agiscono in modo selettivo e complementare. La modalità capacitiva agisce specificatamente sui tessuti molli (muscoli, sistema vascolare/linfatico, ecc…). In modalità resistiva, invece, il trattamento coinvolge esclusivamente i tessuti a maggior resistenza (osso, cartilagini, grossi tendini, aponeurosi).

Tecar apre scenari completamente nuovi per la riabilitazione, garantisce tempi ridotti, risultati immediati e soprattutto stabili, perché è basata sulla stimolazione e il rafforzamento delle intrinseche capacità riparative dei tessuti.
Prima di Tecar si pensava di raggiungere i tessuti profondi solo attraverso sorgenti di energie molto forti come le radiazioni ad alta frequenza o le microonde.
Oggi, grazie a uno studio durato oltre 10 anni nel campo delle biotecnologie, è stato sufficiente adottare un trasmettitore radio a una frequenza molto bassa (0,485 Mhz.), collocato quindi in una banda che per caratteristica non si propaga nello spazio. Abbiamo così potuto scoprire delle opportunità terapeutiche straordinarie, come possibilità di coinvolgimento tridimensionale di un tessuto muscolare oppure osteoarticolare.

 

Tutti i successi della terapia Tecar

Tecar ha già dato brillanti risultati nel trattamento e nella prevenzione di:

  • Artropatie da malattie autoimmuni
  • Mialgie
  • Postumi di fratture, Deficit articolari. Quadri degenerativi
  • Stiloidite radiale
  • Tunnel Carpale
  • Rizoartrosi
  • Epicondilite
  • Epitrocleite
  • Cuffia dei rotatori
  • Capsuliti retrattili
  • Sindrome da conflitto sub-acromiale
  • Cervicalgia
  • Cervicobrachialgia
  • Lombalgia
  • Lombo sciatalgia
  • Periartrite coxo-femorale
  • Coxalgie/coxartrosi
  • Patologie adduttore
  • Gonartrosi
  • Tendinite rotulea
  • Cisti di Backer
  • Distorsione Tibio Tarsica
  • Tendinite achillea
  • Fascite plantare
  • Metatarsalgie
  • Nei programmi riabilitativi post chirurgici (interventi di artro protesi)
  • Medicina estetica.

 

La terapia Tecar ha conquistato nel mondo accademico i seguenti riconoscimenti:

  • Medaglia d’oro al 14° Salone Internazionale delle Innovazioni e Nuove Tecniche di Ginevra
  • Medaglia d’oro al Salone Mondiale dell’Invenzione di Bruxelles (PREMIO EUREKA)
  • Medaglia d’argento al Salone Internazionale delle Innovazioni di Madrid.

 

Il metodo su cui si basa Tecar è coperto da brevetto riconosciuto a livello mondiale. Brevetto Internazionale N. EP 0893140